Furto alla chiesa Madre di di Alessandria della Rocca: trafugati soldi e porticina del tabernacolo

Nella mattinata di ieri, 3 settembre, il parroco della Chiesa Matrice di Alessandria della Rocca denunciava presso la locale Stazione Carabinieri il furto della porticina del Tabernacolo in oro e rame e la somma di denaro contenuta all’interno della cassetta delle offerte. Il furto sarebbe avvenuto tra le 17.00 e le ore 19.30 dello scorso 27 agosto, quando ignoti si introducevano all’interno della Chiesa di Contrada Santuario e approfittando dell’assenza di fedeli si impossessavano dello sportello del Tabernacolo e del denaro delle offerte. Il danno è ancora in corso di quantificazione. I Carabinieri della Stazione di Alessandria della Rocca, coordinati dai colleghi della Compagnia di Cammarata,   hanno immediatamente avviato le indagini per individuare i responsabili, eseguendo un accurato sopralluogo all’interno della Chiesa, alla ricerca di eventuali tracce e ascoltando eventuali testimoni che abbiano potuto notare presenze e movimenti sospetti nelle adiacenze del luogo profanato.