Amministrative 2021, nell’Agrigentino 6 i Comuni chiamati alle urne: ecco tutti i candidati a sindaco

Sono 42 i Comuni siciliani che il 10 e 11 ottobre voteranno per eleggere i propri sindaci e per rinnovare i Consigli comunali. In provincia di Agrigento vanno al voto 6 Comuni: Canicattì, Favara, Montallegro, Montevago, Porto Empedocle, San Biagio Platani (sciolto per mafia). Ecco tutti i candidati al sindaco e gli schieramenti nell’Agrigentino.

Canicattì

Quattro i candidati a sindaco a Canicattì. Si ripresenta l’attuale sindaco Ettore Di Ventura, in campo scendono: il giornalista Cesare Sciabarrà, l’attuale consigliere comunale Fabio Falcone e l’ex sindaco Vincenzo Corbo. Gli assessori designati da Di Ventura sono: Vincenzo Asti, Calogero Muratore, Irene Sacheli e Calogero Inglima. Gli assessori designati da Falcone sono: Maria Paci, Inglima Antonio, Maria Amato e Angelo Meli. Gli assessori designati da Sciabbarrà sono: Fabio Li Calzi, Tommaso Vergopia, Totò Lentini e Giuseppe La Licata. Gli assessori designati da Corbo sono: Franco Giordano, Massimo Muratore, Alberto Tedesco, attuale presidente del consiglio comunale della città e Patrizia Bennici.

Favara

Tre i candidati a sindaco a Favara: l’ex deputato Giuseppe Infurna (sostenuto da Azzurri per Favara, Lega, Onda & Cambiare passo, Democrazia cristiana, Forza Italia), l’ex assessore provinciale Salvatore Montaperto (sostenuto da #DiventeràBellissima, Fratelli d’Italia, Udc, Facciamo Squadra con Montaperto sindaco, Montaperto per Favara, Vivi Favara e Fab..Aria nuova), e l’ex consigliere comunale Antonio Palumbo (Favara per i Beni Comuni, L’Altra Favara e Partito Democratico). Infurna ha presentato come assessori designati: Marcello Zarcone, Luca Sciumè, Claudia Milioti, Nancy Mannino, Peppe Di Miceli e Antonella Morreale. Salvatore Montaperto ha indicato come assessori designati Leonardo Pitruzzella, Marilì Chiapparo, Salvatore Giudice, Valerio Di Miceli e Domenico Bunone. Antonio Palumbo ha invece indicato come assessori designati Pierre Vaccaro, Antonio Liotta, Laura Mossuto, Antonella Morreale e Angelo Airò Farulla.

Porto Empedocle

Sono 5 i candidati sindaco a Porto Empedocle. L’uscente Ida Carmina sarà candidata con il Movimento 5 Stelle e ha indicato come assessori in caso di vittoria Rossella Libra, Francesco La Novara e Giuseppe Morreale. A seguire, in ordine alfabetico, l’ex candidato sindaco Gianni Hamel, appoggiato da Primavera Empedoclina; l’ingegnere Salvo Iacono, sostenuto dal Sviluppo per Porto Empedocle, Liberi e Capaci e Isola Empedoclina e che ha designato come assessori Maurizio Restivo, Calogero Provenzano e Rosetta Casella; il consigliere comunale Rino Lattuca, appoggiato dalle liste Fratelli d’Italia, Lattuca Sindaco, SiAMo Vigata e Udc e che ha designato come assessori Stefania Falzone, Sergio Taormina, Salvatore Prestia e Francesco Messina, e il già consigliere provinciale e comunale Calogero Martello, sostenuto da Noi per la città, Progetto Comune e Forza Italia, e che ha designato come assessori Salvatore Bartolotta, Domenico Palumbo Piccionello e Marilù Caci.

Montallegro

A Montallegro due i candidati a sindaco (Andrea Iatì e Giovanni Cirillo) e venti gli aspiranti consiglieri comunali. Quattro, al momento, gli assessori designati. “Noi per Montallegro”, la lista che sostiene il candidato sindaco di Montallegro Andrea Iatì. Ecco i dieci candidati al consiglio comunale: Angela Bono, Stefania Borsellino, Caterina Chinzi, Girolamo Dimora, Dario Galvano (detto Pino e Francesco), Giuseppe Gucciardo, Paolo Iatì, Sabrina mangione, Annamaria Piazza (detta Franca), Angelo Filippo Salamone.  Questi gli assessori designati: Paolo Spataro e Marilena Ferraro. “Ripartiamo Insieme”, così si chiama la lista a sostegno del candidato sindaco di Montallegro Giovanni Cirillo. Ecco i dieci candidati al consiglio comunale: Vincenzo Bonifacio, Giuseppe Cinquemani (detto Cico), Alida Cuffaro, Simona Garufo, Anna Ingraudo, Isabella Rizzuto, Massimiliano Scalia (detto Max), Paolo Tuttolomondo, Vittoria Vella, Giovanni Angelo Panarisi. Questi gli assessori designati: Massimiliano Scalia e Giuseppe Cinquemani.

Montevago

Due i candidati a sindaco di Montevago. “Per Montevago” il nome della lista a sostegno del candidato sindaco Margherita La Rocca Ruvolo. Ecco i dodici candidati al consiglio comunale: Giovanni Cutrera, Caterina Ditta, Maria Cristina Ditta, Michele Giambalvo, Valentina Gulotta, Vincenzo Infranco, Vito Limanni, Carmela Margiotta (detta Carmen), Antonia Migliore (detta Antonella), Maria Gesuela Monteleone, Carlo Pendola, Francesca Russo. Assessori designati: Vincenzo Infranco e Vita Anna Maria Saladino. “Rinnoviamo Montevago”, così si chiama la lista a sostegno del candidato sindaco di Montevago Giuseppe Arcuri. Ecco i dodici candidati al consiglio comunale:  Leila Ajmi, Antonina Bavetta, Antonino Bilello, Antonino Colletti, Calogero Impastato, Silvana La Rocca, Antonino Mauceri, Maria Teresa Monteleone, Maria Elena Randazzo, Gabriele Saladino, Salvatore Santannera, Maria Chiara Viola. Assessori designati: Silvana La Rocca e Calogero Armato.

San Biagio Platani

Due i candidati a sindaco a San Biagio Platani: Michele Di Piazza e Salvatore Di Bennardo. “Scriviamo il futuro” il nome della lista a sostegno del candidato sindaco Michele Di Piazza. Candidati al consiglio comunale: Andrea Favatella, Daniela Marino, Rosalia Marino, Giuseppe Butticè, Carmelo Bruno, Lorenzo Caldara, Alfonso Varsalona, Letizia Midulla, Daniele Catalano, Giuseppina Debora Caldarone, Tiziana Lo Piparo, Domenico Savarino. Assessori designati: Daniela Marino, Lorenzo Caldara e Filippo Martello. “Costruiamo il futuro” la lista a sostegno del candidato a sindaco Salvatore Di Bennardo. Candidati al consiglio comunale: Tommaso Allegro, Jessica Baio, Leticia Fernanda Barbieri, Angela Busciglio, Nicole Butticè, Santo Calderone, Stefano Fregapane, Salvatore Friscia, Vincenzo Lo Presti, Francesco Messina, Oriana Federica Savarino, Jessica Savarino. Assessori designati: Jessica Baio e Salvatore Friscia.