Covid: boom di casi a Castrofilippo, allarme del sindaco

A Castrofilippo, paese agrigentino, nelle ultime ore sono stati accertati almeno 13 contagi al Covid e oltre 50 persone residenti attendono il responso del tampone molecolare dopo essere stati in contatto con soggetti risultati positivi. Due i potenziali focolai attenzionati in queste ore: le scuole cittadine e gli uffici comunali. Entrambi sono stati chiusi con ordinanza sindacale per procedere alla sanificazione dei locali e la sottoposizione a tampone dei cittadini. Alto l’allarme del sindaco Franco Badalamenti che ha invitato i cittadini ad “adottare tutte le precauzioni necessarie per prevenire l’infezione ed il contagio da Covid-2019”. Intanto e’ stato riattivato il Centro operativo comunale della Protezione Civile ed il sindaco e’ in stretto contatto con le autorita’ sanitarie del distretto di Canicatti’ ed Agrigento. Diverse le famiglie bloccate a casa che vengono rifornite di beni di prima necessita’ e farmaci dai volontari dell’associazione “Giubbe Verdi”. (ANSA)