Casa Pirandello: al via visite guidate, laboratori e serate letterarie, ecco il programma

Restituire la Casa natale di Luigi Pirandello alla terra a cui appartiene; farla conoscere e ri-conoscere anche da chi magari non l’ha mai visitata e abita a poca distanza; ricordarla alle scuole, ai più piccini. Ora che la Casa natale di Luigi Pirandello è stata restituita alla comunità – dopo il lungo e complesso lavoro di adattamento e innovazione che l’ha resa un museo di tradizione sì, ma 4.0 –  si avvia un vero e proprio processo di conoscenza che passa dalle visite didattiche tematiche, dagli incontri e dai laboratori. Il programma stilato da CoopCulture e accessibile gratuitamente su prenotazione,  andrà avanti fino al 4 gennaio con un fitto calendario di appuntamenti. E’ previsto un ciclo di visite in  italiano e in inglese dedicate proprio al nuovo assetto della Casa museo, al progetto multimediale di valorizzazione che andrà di pari passo alla storia del drammaturgo. Le visite sono già partite sabato scorso, i prossimi appuntamenti saranno giovedì 16, poi da domenica 19 a mercoledì 22 dicembre, quattro turni giornalieri alle 11, alle 12 , alle 16 e alle 17. Venerdì e sabato (17 e 18 dicembre), ogni ora dalle 11 alle 16, speciali percorsi pensati per le scuole. Gli esperti di CoopCulture saranno a disposizione per accompagnare docenti, studenti e genitori e raccontare il nuovo spazio multimediale ed esperienziale. L’idea è quella che la Casa museo possa trarre sempre nuova linfa dal confronto continuo con i suoi fruitori, di oggi e di domani. Partecipazione gratuita. Prenotazione consigliata su edu@coopculture.it

Domenica (19 dicembre) alle 16 Pirandello incontra i bambini. Sarà organizzato il laboratorio didattico e storytelling su “Il treno delle maschere: Ciaula, Mattia, Liolà e gli altri”. Si immaginerà che tutti i personaggi nati dalla penna di Pirandello, si ritrovino sullo stesso treno del drammaturgo. Personaggi tristi, fringuelli allegri, uomini che hanno perso il senso della vita e altri che lo stanno cercando, da Mattia Pascal con il suo bel cappello a Vitangelo Moscarda col suo bel nasone, senza dimenticare Ciaula, Liolà… Durante il laboratorio ogni bambino potrà scegliere il suo personaggio e sulle sue particolarità, costruire la sua maschera.

Santo Stefano a Casa Pirandello? Sì, perché il 26 e 27 dicembre (alle 11, alle 12, alle 16 e alle 17) sarà proposto un percorso tra i protagonisti e le storie del Natale che sbucano dai testi del drammaturgo che spesso ha raccontato di umili e dimenticati. Durante la visita alla Casa museo, i partecipanti potranno scoprire lo “scrittoio” multimediale e scorrere alcune delle novelle più note proprio attraverso il taccuino e gli appunti di Pirandello. Il 28 dicembre e il 4 gennaio (sempre alle 17) i due primi Martedì pirandelliani, costruiti con la Fondazione Teatro Pirandello. Giornate dedicate all’approfondimento dei romanzi, delle novelle e del teatro di Pirandello attraverso letture, note, brani recitati e interpretati. Sarà la città ad entrare nel Caos e ad uscirne arricchita. Il 2 gennaio alle 11 e alle 16, Capodanno a Casa Pirandello: visite no stop per le famiglie, laboratorio Pirandello e intrattenimento per i bambini a cura della Casa del Musical di Agrigento. Spettacolo per tutti ma con un occhio per i più piccoli per i quali arriverà in anticipo la Befana con una piccola sorpresa: un dono speciale per leggere, scrivere, cantare ed imparare parole nuove divertendosi.

 

CALENDARIO

16/ 19/ 20/ 21/ 22 dicembre alle ore 11 /12 /16  e 17

Incontri, il letterato, la sua storia e la multimedialità

ciclo di visite guidate in italiano e inglese.

 

17 e 18 dicembre

Pirandello incontra la scuola: ogni ora dalle 11 alle 16

prenotazione edu@coopculture.it

 

19 dicembre alle 16

Pirandello incontra i bambini.

“Il treno delle maschere: Ciaula, Mattia, Liolà e gli altri”.

Laboratorio didattico e storytelling.

 

26  e 27 dicembre alle ore 11/ 12/ 16 e 17

La famiglia al museo: Natale a Casa Pirandello.

 

28 dicembre e 4 gennaio alle 17

I Martedì pirandelliani

con la Fondazione Teatro Pirandello

 

2 gennaio alle 11 e alle 16

Capodanno a Casa Pirandello

con la Casa del Musical

 

Partecipazione gratuita fino a esaurimento dei posti disponibili.