Pensioni, Draghi: avviato percorso per riforma (VIDEO)

“La partita del tavolo con i sindacati sulle pensioni era intenzione manifestata da me uno o due mesi fa. I provvedimenti sulle pensioni presi nella legge di bilancio sono provvedimenti di tipo transitorio per affrontare i prossimi anni. Che servisse una riforma piu’ ampia a me pareva normale, i sindacati hanno accolto questa proposta e percio’ il tavolo e’ cominciato ieri”.

Cosi’ il premier Mario Draghi nella conferenza stampa di fine anno. “Oltre alla certezza e alla stabilita’ della politica, c’e’ anche quella per cui bisogna dare la certezza ai pensionati che il sistema non cambi ogni 3 anni – ha aggiunto – Questo e’ il motivo per iniziare la discussione con i sindacati, ma il vincolo e’ di non rimettere in discussione il sistema contributivo”.

Draghi fa riferimento a 4 punti: maggiore flessibilita’ in uscita; un sistema che garantisca un certo livello di Pensioni per i giovani e per coloro che hanno attivita’ precaria; le iniziative per la previdenza complementare; le misure per evitare che sia punito chi, una volta in pensione, continua a lavorare. Il premier assicura che le conclusioni di questo lavoro saranno condivise con i partiti, una volta raggiunto un accordo con i sindacati. (ANSA)