Soccorso pescatore tunisino a largo di Lampedusa

Un pescatore tunisino – rimasto ferito mentre era impegnato in una battuta di pesca al largo dell’isola di Lampedusa – e’ stato soccorso dalla Guardia costiera e portato nella piu’ grande delle isole Pelagie. Il pescatore, dopo un primo ricovero al Poliambulatorio dell’isola dove gli e’ stata diagnosticata la frattura del coccige, e’ stato trasferito in elisoccorso all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento dove e’ stato ricoverato. L’uomo, a quanto pare, ha avuto un incidente sul lavoro, mentre era sul peschereccio. (ANSA)