Litiga con la moglie e la prende a testate, denunciato 35enne di Raffadali

Litiga con la moglie e si scaglia contro di lei colpendola con una testata. La donna è rimasta ferita e il trentacinquenne è stato denunciato dai carabinieri alla Procura della Repubblica di Agrigento. E’ accaduto tutto in un’abitazione di Raffadali dove sono intervenuti i carabinieri della stazione locale. Fra marito e moglie, a quanto pare, le cose non andavano bene da un bel po’. Come riporta il Giornale di Sicilia, nella tarda serata di giovedì, l’ennesima lite fra i due, violenta ed è durante questo litigio  divampato a quando sembra per futili motivi – che l’uomo si sarebbe scagliato, contro la donna dandole una testata al volto che l’ha tramortita.

Scattato l’allarme, sul posto si sono precipitati i carabinieri di Raffadali che hanno facilitato i soccorsi. La donna, rimasta ferita, è stata portata all’ospedale San Giovanni di Dio dove i medici del Pronto soccorso, effettuati tutti i controlli sanitari ritenuti necessari, hanno diagnosticato alla paziente una prognosi di 10 giorni, salvo complicazioni. Adesso spetta alla Procura della Repubblica di Agrigento fare chiarezza sull’intera vicenda e decidere se applicare delle misure di prevenzione nei confronti del marito violento.