VIDEO | Belìce, il terremoto dimenticato dallo Stato: ”I soldi si sono fermati a Roma”

A 54 anni dal terremoto del Belice, un documentario di Fuoririga sui “gravissimi ritardi dello Stato con una ricostruzione ancora da completare. Fra i meandri della burocrazia restano intrappolate centinaia di famiglie che ancora non hanno quella casa che gli era stata promessa. E dove quelle case sono state costruite mancano le opere primarie di urbanizzazione. Nel Belice lo Stato ha investito, per ricostruire, molto meno di altre parti d’Italia colpite dai terremoto. Eppure ancora oggi l’immaginario collettivo parla di chissà quali truffe fatte dai cittadini che, invece che costruirsi una casa, avrebbero intascato i soldi senza farlo. Nel documentario “Belice, il terremoto dimenticato dallo Stato” si torna sui luoghi del sisma e si ascoltano le testimonianze di chi ancora porta addosso le ferite del terremoto. Una storia raccontata senza filtri e senza pregiudizi”.