Ambiente, Wwf: nominati ”guardiani di bellezza” gli studenti dell’istituto ”Esseneto” di Agrigento

Per il progetto #agrigentopulita, lanciato dal sindaco Francesco Miccichè, il Wwf Sicilia Area Mediterranea è intervenuto al plesso Castagnolo dell’Istituto Comprensivo “Esseneto” di Agrigento, con una attività di sensibilizzazione e formazione di ben 160 allievi di 9 classi della scuola secondaria di primo grado, ai quali è stato rilasciato un attestato di “Guardiano della Bellezza, che la natura offre all’umanità e che nel territorio agrigentino si svela anche attraverso le opere artistiche stratificate nei secoli”, a firma del presidente Giuseppe Mazzotta.

”Le straordinarie volontarie Erika Zoppo, Elisabeth Grassonelli (entrambe anche presidente e vicepresidente dell’ass. cult. Mariterra) ed Erica Capraro, coordinate dai docenti e dal responsabile del progetto Camillo Bosio – si legge in una nota – hanno guidato i ragazzi in un percorso formativo attento e partecipato sul tema dei rifiuti e del loro corretto smaltimento, ma anche sulle buone pratiche da attuate per uno stile di vita più sostenibile. L’appuntamento è iniziato alle 8.30 con i saluti del sindaco, dell’assessore Gerlando Principato e della vulcanica dirigente scolastica Brigida Lombardi. Sono più di 1700 i ragazzi delle scuole che sono stati coinvolti in questo virtuoso progetto che ha visto esibirsi molte associazioni locali. Noi siamo il futuro che costruiamo ed è dai ragazzi che bisogna partire, protagonisti del futuro”.