La nuova vita delle donne ucraine a Montevago: ”Grazie dell’accoglienza, tanto affetto nei nostri confronti” (VIDEO)

C’è chi si è subito messa a studiare l’italiano, chi gioisce per l’acquisto di una lavatrice, chi è contenta per la bicicletta donata al figlio. Tutte mostrano un senso di gratidudine per l’accoglienza in Sicilia ma hanno il cuore alla loro terra, dove sperano di poter riabbracciare al più presto i loro cari. Ecco le testimonianze di alcune delle profughe ucraine arrivate nei giorni scorsi in Sicilia grazie alla missione umanitaria “Un cuore per l’Ucraina” promossa dal comune di Montevago in collaborazione con l’associazione di volontariato “A Cuore Aperto” e altre associazioni del territorio. Nel video le interviste a Karina, Katarina, Elena, Lyuba, Natalia e Valentina.