1° Maggio in cantina alla Cva Canicattì: ”Coltiviamo la ripartenza e la solidarietà”

CVA Canicattì il 1° Maggio apre le porte della cantina per una giornata di degustazioni, musica e solidarietà. Stand gastronomici, gruppi musicali di vario genere, animazione per bambini. È prevista inoltre la partecipazione di Salvatore Nocera Bracco, attore e musicista.
Per info e prenotazioni: info@cvacanicatti.it 0922 829371 – 327 3075662 – 338 7985992 – 338 7976805.

”Coltiviamo la ripartenza e la solidarietà”, è quest’anno lo slogan dell’iniziativa promossa dalla cooperativa guidata dal presidente Giovanni Greco.

CVA Canicattì, nasce nel 1969 sulla scia del movimento contadino siciliano che aveva segnato anche queste terre. Sin dagli esordi, il progetto produttivo è sostenuto dall’adesione convinta di numerosi contadini che condividono un patrimonio valoriale e culturale legato alla civiltà della vite e del vino. A metà degli anni 2000 matura un nuovo percorso produttivo orientato all’eccellenza enologica: un piano di investimenti in campo tecnologico e organizzativo che ha toccato tutti i settori della produzione ha consentito a CVA Canicattì definire un nuovo e più alto concetto di qualità vitivinicola. Dalla conduzione del vigneto sino alle strategie di marketing l’obiettivo è sempre stato lo stesso: intercettare il consumatore più esigente e preparato con vini dall’alto contenuto enologico caratterizzati dal giusto rapporto qualità/prezzo.