“Emporio Sicilia Arte & Natura” il 7 e l’8 maggio ad Agrigento

“Emporio Sicilia Arte & Natura” il 7 e l’8 maggio in piazzale Caos e il 28 e 29 maggio in piazza Aldo Moro (via Atenea). 
Una vetrina per valorizzare e promuovere i prodotti Agricoli, enogastronomici e creativi identitari della Sicilia. 
L’evento, promosso dall’associazione Culturale “Il Cerchio”, Gestore del Parco Letterario “Luigi Pirandello”, è patrocinato dall’Assessorato Regionale All’agricoltura dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea e realizzato  in collaborazione con il Comune di Agrigento e gli altri Enti Locali titolari del Parco Letterario, è stato presentato oggi, nella Sala Giunta  a Palazzo dei Giganti, alla presenza del sindaco Francesco Miccichè, del presidente dell’Associazione “Il Cerchio” Bernardo Barone e del presidente del Consorzio Isola Bio Sicilia, Lillo Alaimo Di Loro.
Per quattro giorni, il 7 e l’8 maggio in piazzale Caos e poi il 28 e 29 maggio, per la prima volta in piazza Aldo Moro (Porta di Ponte), con inizio alle ore 9,30, verrà allestita una esposizione di prodotti agricoli, agroalimentari, biologici provenienti direttamente dai produttori, ma anche artigianali, creativi e solidali. Ortofrutta, grani antichi, formaggi, vini, olio, prodotti dolciari, aziende bio, artigianato e tanto altro ancora rappresenti l’identità Siciliana. Considerato il momento di crisi, acuito dalla pandemia, eccezionalmente quest’anno la partecipazione alla manifestazione per gli espositori sarà gratuita, così come anche l’ingresso dei visitatori sarà libero. L’obiettivo è quello di promuovere e far conoscere i prodotti agricoli legati al territorio valorizzando identità, storia e cultura siciliana, offrendo un momento di svago e aggregazione che possa far ripartire il commercio. La manifestazione è patrocinata dall’Assessorato Regionale All’agricoltura dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea- Dipartimento Regionale dell’agricoltura Area 5 “Brand Sicilia e Marketing Territoriale”, in collaborazione con il Comune di Agrigento e gli altri Enti Locali titolari del Parco Letterario. Collateralmente alla fiera verranno realizzati momenti culturali, artistici e di informazione.