A Napoli per Agrigento Capitale Italiana della Cultura 2025

Il sindaco di Agrigento e presidente della DMO – Distretto Turistico Valle dei Templi, Franco Miccichè, interverrà il prossimo 10 maggio, presso l’NH Napoli Panorama, con l’amministratore della DMO, Fabrizio La Gaipa, al meeting “Arte, natura e cibo – Turismo culturale ed enogastronomico sostenibile”. L’incontro è promosso dal Corso di Laurea sperimentale ad orientamento professionale in “Hospitality Management” del Dipartimento di Economia dell’Università Federico II di Napoli, e in particolare dal professor Alfonso Pecoraro Scanio, politico, avvocato e giornalista, docente di Turismo Enogastronomico Sostenibile. “Sarà un’occasione di confronto con i sindaci di Procida, Capitale italiana della Cultura 2022, e di Matera, già Capitale europea della Cultura per il 2019 – afferma Miccichè -. Siamo determinati ad andare avanti con la candidatura per il 2025 e abbiamo cominciato ad attivare tutte le sinergie necessarie per raggiungere questo risultato”. L’amministratore della DMO, La Gaipa, sostiene che con Costa del Mito siano già state poste le basi per un progetto innovativo, che risponde ai principi e alle nuove esigenze dell’ecoturismo, ovvero di un turismo rispettoso dell’ambiente che valorizza il paesaggio, che propone l’esperienza del residente temporaneo in armonia con la popolazione locale e che valorizza le risorse naturali e storico culturali di un territorio in termini di sostenibilità. “Occorre creare oggi le condizioni – dichiara La Gaipa – affinché il progetto sia anche supportato da nuove tecnologie, non solo digitali, ma in grado di garantire pienamente la transizione ecologica, secondo le direttive del PNRR”.