Piccolo gheppio in salvo al centro recupero fauna selvatica di Cattolica Eraclea

Riceviamo e pubblichiamo nota del WWF o.a. Sicilia Area Mediterranea:
Una telefonata dal Dr. Vincenzo Costa, veterinario, che chiama il presidente del WWF Sicilia Area Mediterranea, arch. Giuseppe Mazzotta.
“Mi è stato segnalato un gheppio in difficoltà nelle campagne di Ribera”. È il sig. Giovanni Miceli, che ha recuperato l’animale e, contattato da Mazzotta, si danno appuntamento alla rotonda del rettilineo di Verdura.
E così il piccolo rapace viene poi consegnato a Silvia Grandis, volontaria di turno al Centro Recupero Fauna Selvatica di Cattolica Eraclea diretto da Daniela Freggi da Lampedusa. La consegna avviene al volo, dandosi appuntamento davanti al kartodromo.
L’indomani, una visita. L’animale sarà qui accudito, curato e speriamo presto liberato.
Il valore di un gesto di bene verso la natura è infinito, come infinita è la gratitudine che il creato ricambierà.
Noi siamo il futuro che costruiamo