Sicilia Jazz Festival Winter 2023: in scena il Conservatorio Arturo Toscanini con lo spettacolo ”A Tributo to Steve Swallow”

Al Sicilia Jazz Festival Winter 2023 in scena lo spettacolo A Tributo to Steve Sallow del Conservatorio Arturo Toscanini. Appuntamento mercoledì 25 gennaio ore 21.30 al Ridotto dello Spasimo. Per la terza edizione, come preview è prevista un’attività concertista intensa per 16 giorni consecutivi, dislocata in 3 luoghi diversi tra il Real Teatro Santa Cecilia, il Ridotto dello Spasimo – Blue Brass e il Teatro Golden con l’Orchestra Jazz Siciliana che accompagnerà i concerti dei big. Il Festival, promosso dalla Regione Siciliana – Assessorato al Turismo Sport e Spettacolo la cui consulenza artistica e tecnica è stata affidata alla Fondazione Orchestra Jazz Siciliana – The Brass Group, braccio operativo della Regione, istituito per legge, 1° febbraio 2006, n. 5, è ai nastri di partenza. L’iniziativa è frutto della collaborazione tra l’Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo, il Comune di Palermo, Università degli Studi di Palermo, la Fondazione the Brass Group e i Conservatori di Musica del territorio regionale, e si pone come ulteriore obiettivo il coinvolgimento e la sinergia strutturale tra le istituzioni didattiche regionali, i musicisti del territorio e le maestranze locali per attivare un volano turistico-culturale.

Quello del 25 gennaio vuole essere un concerto, un omaggio ad uno dei giganti della storia della musica jazz, il compositore e bassista americano Steve Swallow. Si esibiranno sul palco i docenti del dipartimento jazz Conservatorio A. Toscanini di Ribera, ripercorrendo la storia del celebre compositore americano attraverso l’esecuzione delle sue composizioni più importanti, pietre miliari che hanno lasciato un segno indelebile nella storia del Jazz. I musicisti: Francesco Patti – Sax Tenore, Luca Nostro – Chitarra, Angelo di Leonforte – Pianoforte, Fulvio Buccafusco – Basso elettrico, Giuseppe Oliveri – Batteria.

Continuano a splendere così i riflettori sull’unico Festival che esista al mondo interamente dedicato alle produzioni orchestrali, che vedrà protagonista l’Orchestra Jazz Siciliana, dal 23 giugno al 2 luglio, per il terzo anno consecutivo dopo i grandi numeri delle precedenti due edizioni che hanno visto passare le presenze paganti da 29.626 a 40.188 (dati Siae); gli incassi da € 88.802 a 147.643,22 (dati C1); il numero degli eventi, da 56 a 100; il numero delle giornate lavorative offerte ai musicisti residenti, passare da 693 a 1118.. E dal 13 al 28 gennaio si continua a svolgere per la prima volta in assoluto, l’anteprima Winter del festival 2023. Complessivamente sono previste 13 produzioni orchestrali che vedranno in scena, in alcuni siti del centro storico tra i più affascinanti di Palermo, quali lo Spasimo (XVI Secolo), il Real Teatro Santa Cecilia (XVII Secolo), l’unico teatro pubblico storico che esista al mondo destinato alle musiche del nostro tempo e al Teatro di Verdura di Villa Castelnuovo (XVIII Secolo), prime assolute di produzioni inedite appositamente commissionate, tanti concerti esclusivi con solisti di fama internazionale e le eccellenze dei conservatori siciliani costituite da altre big band e da tanti nostri giovani musicisti. Si susseguiranno così spettacoli tra artisti internazionali, musicisti siciliani, maestri e giovani talenti dei conservatori della nostra Isola. . Per questa ragione viene dato ampio spazio ai giovani talenti che si formano nei Conservatori siciliani e nella stessa Scuola Popolare di Musica del The Brass Group che già nelle scorse edizioni hanno dato dimostrazione di professionalità e competenza artistica. L’idea è quella di dare voce ai giovani talenti non solo della nostra terra che da oltre 20 anni aspettano una legge che riformi il sistema produttivo musicale del nostro Paese. Così accanto ai big, il Sicilia Jazz Festival, come prerogativa sociale e di attrattiva turistica, accende i riflettori sui musicisti in erba di tutti i Conservatori siciliani.

Info biglietteria ed abbonamenti Fondazione The Brass Group: 091 778 2860 – 334.7391972, www.siciliajazzfestival.com, www.thebrassgroup.it, fbfondazionethebrassgroup. Biglietteria: www.bluetickets.it, www.tickettando.it, Real Teatro Santa Cecilia dal Martedì al Sabato dalle 9.30 alle 12.30, Spasimo dal Lunedì al Venerdì dalle 15.30 alle 19.30, Punti vendita circuito Tickettando.