23 Settembre 2023
Agrigento e ProvinciaEconomia

Bonus Energia e Ripresa Sicilia, presentazione bandi ad Agrigento il 16 febbraio

Giovedì 16 febbraio alle ore 11.30 nella sala conferenze della Camera di commercio di Agrigento verranno presentati i bandi regionali Bonus Energia e Ripresa Sicilia alla presenza dell’assessore regionale alle Attività Produttive on. Edy Tamajo che illustrerà le misure messe in campo dal governo per andare incontro alle esigenze delle aziende siciliane. Il confronto con il rappresentante del governo regionale sarà utile per evidenziare, da parte degli imprenditori e delle parti sociali, le istanze e i criticità con le quali deve misurarsi il tessuto produttivo locale. I bandi Bonus Energia Sicilia e Ripresa Sicilia, nascono dall’esigenza di aiutare quanti, dopo il blocco dovuto alla pandemia si sono ritrovati ad affrontare anche il caro bollette. Sono 150 i milioni di euro che verranno messi a disposizione delle imprese siciliane con un pacchetto messo in campo dall’assessorato regionale alle Attività produttive che prevede finanziamenti agevolati a fondo perduto. La dotazione è di 71 milioni di euro a valere sul Fondo di sviluppo e coesione 2021/2027, oltre ad altri 34 milioni di risorse provenienti dal Programma operativo complementare 2014/2020.
Ripresa Sicilia fa parte del pacchetto Competitività Sicilia che comprende quattro misure: Fare Impresa, Connessioni e un bando cluster che sarà rivolto a tutti i distretti produttivi. “Per le imprese e le parti sociali della provincia – dichiara il commissario straordinario della Camera di commercio di Agrigento Giuseppe Termine – si tratta di una straordinaria occasione per fare conoscere al rappresentante del governo regionale le istanze e i problemi del territorio. Un’opportunità per dare massima diffusione ai contenuti dei due importanti bandi disposti dal dipartimento attività produttiva. Le dotazioni finanziare, che ci auguriamo possano essere rimpinguate, rappresentano un incentivo notevole per supportare le imprese attraverso strumenti finanziari volti ad aumentare la capacità di competere nel mercato globale”.