29 Febbraio 2024
Agrigento e ProvinciaCronaca

Favori sessuali per rinnovare patenti ad Agrigento, un indagato

Un funzionario dell’Asp di Agrigento, adesso in pensione, e’ indagato per avere chiesto favori sessuali in cambio di agevolazioni nelle pratiche per i rinnovi delle patenti ritirate. La procura della Repubblica di Agrigento gli ha fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini preliminari. Secondo i pm “a causa del suo servizio era a contatto diretto con l’utenza dell’ufficio e ha abusato, con plurime condotte, nell’intercessione di pratiche, intervenendo nel suo normale iter burocratico con almeno quattro donne, ma non si puo’ escludere – scrivono dalla sezione Pg della polizia – che le vittime delle turpi attenzioni siano maggiori”. L’inchiesta, secondo quanto reso noto dagli inquirenti, ha incontrato molte difficolta’, “dettate da naturali meccanismi di difesa e resistenza da parte delle vittime”. (AGI)