Siculiana, nasce la Comunità energetica rinnovabile: approvati dal consiglio statuto e atto costitutivo

Nella seduta di ieri, il consiglio comunale di Siculiana ha approvato l’atto costitutivo e lo statuto per la costituzione della comunità energetica rinnovabile (Cer), che consentirà la partecipazione ai bandi del Pnrr. ”Una scelta importante – ha dichiarato il sindaco Peppe Zambito – per scommettere sul futuro della nostra comunità e sviluppare una strategia ambientale in grado di ridurre i costi dell’energia, avviando un sistema virtuoso in rete. Una comunità energetica consiste in un’associazione tra cittadini, attività commerciali, pubbliche amministrazioni locali e piccole/medie imprese che decidono di unire le proprie forze con l’obiettivo di produrre, scambiare e consumare energia da fonti rinnovabili su scala locale. La Comunità energetica prevede il coinvolgimento di una serie di soggetti privati e/o pubblici, i quali costituiscono un ente legale, che scelgono di produrre energia elettrica pulita, autoprodotta e condivisa attraverso fonti rinnovabili come gli impianti fotovoltaici, a prezzi accessibili ai propri membri. Andiamo avanti, costruiamo il presente, guardiamo al futuro”.