23 Aprile 2024
Cronaca

L’Adler Spa Resort Sicilia lancia itinerari di “Turismo dolce”

L’Adler Spa Resort sicilia si inserisce nei pressi della Riserva Naturale Orientata Torre Salsa a Siculiana (Ag) non solo con un approccio prudente e rispettoso della natura, ma anche orientato a stabilire un rapporto di simbiosi con il contesto circostante e con le persone che lo vivono. Tutto grazie a una filiera corta e a una stretta collaborazione con i produttori, le realtà e le comunità locali che, oltre a garantire un’esperienza più autentica agli ospiti, consentono di tutelare il territorio stesso. Proprio con l’obiettivo di contribuire attivamente allo sviluppo e alla valorizzazione dell’area che accoglie l’eco-resort, l’Adler Spa Resort Sicilia ha messo a punto un programma di attività in linea con il turismo dolce, portando gli ospiti a conoscere e a vivere la Sicilia più autentica, la sua gente, i costumi e gli usi locali.

Le Village Experience sono pensate allora per guidare gli ospiti fra i borghi dell’entroterra, per osservare mestieri e tradizioni tramandate di generazione in generazione e magari cimentarsi in prima persona nella preparazione delle specialità culinarie dell’agrigentino, oltre che assaggiarle. Le novità, in particolare, consentono di addentrarsi nel Borgo di Sant’Angelo Muxaro, deliziarsi con un aperitivo siciliano, visitare il museo archeologico e incontrare un erborista tradizionale; di visitare il Borgo di Caltabellotta e preparare la pizza in modo tradizionale; di percorre le vie Racalmuto, il paese natale dello scrittore Leonardo Sciascia; per concludere con la scoperta di Burgio e apprendere i metodi di lavorazione di alcuni prodotti simbolo del luogo come le campane e i merletti. (ANSA)