28 Febbraio 2024
Agrigento e ProvinciaCronaca

Donna sfregiata con acido a Palma di Montechiaro, arrestato il marito

E’ stato arrestato il presunto autore del ferimento di una donna di Palma di Montechiaro con dell’acido. Si tratta di Rosario Gioacchino Morgana, 48 anni, di Palma di Montechiaro, attuale marito della donna cinquantenne sfregiata al volto nella tarda mattinata. L’uomo si trova ricoverato all’ospedale “Cannizzaro” di Catania per le ferite riportate alle mani ed è piantonato dalle forze dell’ordine. L’accusa a suo carico è di lesioni personali gravissime. Stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, Morgana avrebbe approfittato del ritorno a casa della moglie, che da metà dello scorso mese viveva in una casa protetta dopo la denuncia del marito violento. La donna era rientrata nell’abitazione per prendere i propri abiti, lasciati lì quando si era rifugiata altrove. Purtroppo però in quel momento non era tutelata da nessuno e Morgana, secondo l’accusa, ne avrebbe approfittato tendendo un agguato alla moglie in quella che era stata casa loro. (ITALPRESS)