16 Giugno 2024
Palermo e ProvinciaSport

Sport, voucher per giovani: Regione pubblica il bando per l’adesione di società e associazioni

Torna anche nel 2024 il voucher per la pratica sportiva destinato ai minori dai 6 ai 16 anni. Sul sito istituzionale della Regione Siciliana è stato pubblicato il bando dell’assessorato del Turismo, dello sport e dello spettacolo rivolto a società e associazioni interessate ad aderire all’iniziativa introdotta l’anno scorso per volontà del presidente della Regione Renato Schifani con l’obiettivo di avvicinare allo sport bambini e ragazzi delle famiglie siciliane meno abbienti.

 

«Dopo l’ottimo risultato dell’anno scorso, con più di 6 mila giovani che hanno potuto usufruire del voucher – ha detto l’assessore Elvira Amata –, il governo Schifani ha più che raddoppiato la dotazione finanziaria per consentire di praticare sport a un numero ben maggiore di bambini e ragazzi che, per ragioni economiche, non ne avrebbero avuto la possibilità. È una misura che ha un forte impatto sociale e culturale per i risvolti che la pratica dello sport, con le sue regole e i suoi valori, ha sulla crescita, non soltanto fisica, dell’individuo e per la prevenzione di disagio e devianza».

 

La manifestazione di interesse è rivolta a nuove associazioni sportive con sede in Sicilia e affiliate al Coni o al Comitato italiano paralimpico (Cip) che si aggiungeranno a quelle che hanno partecipato l’anno scorso e inserite d’ufficio tra quelle aderenti. Ci sarà tempo fino al 23 febbraio per presentare domanda via pec o via posta mediante raccomandata.

 

Il voucher sportivo, del valore di 50 euro mensili, è spendibile, nelle società aderenti, dai giovani residenti in Sicilia tra i 6 i 16 anni e il cui nucleo familiare abbia un Isee non superiore ai 12 mila euro. L’importo stanziato nella Finanziaria per quest’anno è di tre milioni di euro. Il testo del decreto con la manifestazione d’interesse e i moduli sono disponibili a questo link.