24 Giugno 2024
Top News

Papa Francesco “Cessi escalation guerre, ora il dialogo e la trattativa”

ROMA (ITALPRESS) – “Faccio appello alla saggezza dei governanti perchè cessi l’escalation e si ponga ogni impegno nel dialogo e nella trattativa”. Così Papa Francesco, al termine dell’Angelus, in piazza San Pietro.
Il Santo Padre ha invitato “a pregare per il Sudan, dove la guerra che dura da oltre un anno non trova ancora una soluzione di pace. Tacciano le armi e, con l’impegno della Autorità locali e della Comunità internazionale, si porti aiuto alla popolazione e ai tanti sfollati; i rifugiati sudanesi possano trovare accoglienza e protezione nei Paesi confinanti”. Poi, ha aggiunto: “E non dimentichiamo la martoriata Ucraina, la Palestina, Israele, il Myanmar”. Infine, ha rivolto un saluto “ai pellegrini di Roma e di diverse parti d’Italia e del mondo, in particolare quelli della Croazia e di Madrid. Saluto i fedeli di Bellizzi e di Iglesias; il Centro Culturale ‘Luigi Padovesè di Cucciago; le postulanti delle Figlie dell’Oratorio; e il gruppo ‘Pedalare per chi non può’, venuto in bicicletta da Faenza a Roma. Saluto i ragazzi dell’Immacolata. Auguro a tutti una buona domenica. Per favore, non dimenticatevi di pregare per me”.
– foto Agenzia Fotogramma –
(ITALPRESS).