SHARE
Il dirigente scolastico Annalia Todaro

“Infondate sono le preoccupazioni dei genitori perché i locali, che sono stati oggetto di adeguati lavori di ristrutturazione, sono perfettamente idonei ad accogliere le attività scolastiche, così come attestato dalle certificazioni in possesso del dirigente scolastico”. Così il dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “Ezio Contino” di Cattolica Eraclea, Annalia Todaro, replica ai genitori che contestano il trasferimento delle classi della scuola primaria dall’edificio di via Agrigento a quello di via Oreto dove si sono conclusi i lavori di ristrutturazione. I genitori lunedì 18 maggio non hanno mandato i propri figli a scuola ritenendo che la struttura sia insicura e non a norma.

scuolacSulla vicenda sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della locale stazione diretti dal maresciallo Liborio Riggi. Il dirigente scolastico intanto “precisa che il trasferimento ha riguardato tutte le classi della Scuola Primaria di Cattolica Eraclea che, finalmente, si è riappropriata del proprio plesso scolastico”. A chi ha contestato la decisione del trasferimento per “difendere i nostri figli” il dirigente scolastico vorrebbe chiedere – ha fatto sapere in una nota – perché non ha pensato di difendere i ‘nostri figlii quando, per anni, sono stati costretti a frequentare le lezioni nei fatiscenti locali del plesso di Via Agrigento”.

Ecco il video realizzato da Osvaldo Sciascia per cattolicaeracleaonline.it

SHARE