20 Giugno 2024
Agrigento e Provincia

SEQUESTRO OSPEDALE. Rotaract Agrigento: “Metteremo a disposizione risorse umane per il trasferimento dei pazienti”

Il Rotaract Club Agrigento esprime incondizionata indignazione per il sequestro dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento da parte della Procura della Repubblica di Agrigento che ha tra l’altro disposto lo sgombero dell’edificio entro 30 giorni. Per questo motivo, il Club agrigentino offre alla magistratura il proprio aiuto per collaborare le operazioni di sgombero.

 “Dinanzi ad un’emergenza così grande – dice il presidente del Club di Agrigento, Alberto Gallà – è nostro dovere dimostrarci vicini alle famiglie che, in queste ore, stanno vivendo il dramma di un parente o un amico ammalato e che, entro un mese, dovrà essere “sloggiato” dal nosocomio agrigentino. Non possiamo, dunque, che mettere a disposizione le nostre risorse umane al fine di aiutare i ricoverati che saranno costretti a subire il trasferimento in un’altra struttura, specie in un periodo come questo in cui le temperature non aiutano per niente”.