Editoria, sit-in contro chiusura edizione Gds Siracusa

“Siracusa dice grazie ai giornalisti della redazione provinciale del Giornale di Sicilia. Politica, istituzioni, associazioni datoriali, sportive e del volontariato sotto la sede di viale Teracati. Il nostro appello non e’ stato vano: la proprieta’ ci ripensi. Questo e’ un territorio fertile che crede nell’informazione professionale”. Questo il commento del segretario provinciale di Assostampa Siracusa, Prospero Dente, al termine del sit in organizzato questa mattina dopo l’annuncio della chiusura dell’edizione locale del Giornale di Sicilia. “Quando un giornale chiude un ufficio di corrispondenza, si chiude un pezzo di territorio – ha detto il presidente di Assostampa Sicilia, Alberto Cicero – Viene meno una voce di democrazia e uno strumento per garantire quella pluralita’ dell’informazione libera. Ogni cittadino, tutte le istituzioni, devono comprendere questo e farsi carico di un’azione di difesa forte e convinta di ogni baluardo dell’informazione”.(ANSA)