Mafia, Le Iene: ”Antoci, ecco come è nato il mascariamento dopo l’attentato”

“La figlia di Giuseppe Antoci è stata appena aggredita in una pizzeria: ‘Non si può vivere in questo modo’, dice l’ex presidente del Parco dei Nebrodi a Gaetano Pecoraro. La Iena ci racconta come e dove è nato il ‘mascariamento’ contro l’uomo che ha combattuto la mafia rurale”.  Così Le Iene presentano il nuovo servizio sul “caso Antoci” trasmesso ieri sera si Italia 1. VIDEO

“Non sarà questa operazione delle Iene sul caso Antoci, istruttiva soprattutto per ciò che tace e omette (sulla relazione, sugli 84 minuti di intervista al sottoscritto, sui fatti ricostruiti, sui documenti acquisiti) che distoglierai la commissione Antimafia dell’Ars dal suo compito istituzionale: cercare e pretendere la verità, qualunque essa sia”. Lo ha scritto nei giorni scorsi in una nota il presidente della commissione antimafia dell’Ars, Claudio Fava, dopo la messa in onda del primo servizio della trasmissione tv sull’attentato all’ex presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci. Il link alla “Relazione conclusiva inchiesta sull’attentato al dott. Giuseppe Antoci” redatta della Commissione Antimafia dell’Ars.