Coronavirus, Musumeci a Boccia: urgono misure più stringenti

“Ho sentito il ministro Boccia al quale ho rappresentato la volontà della nostra Regione di attuare misure più stringenti a tutela della salute pubblica e per impedire la rapida diffusione del contagio. Ciò anche alla luce delle decine di migliaia di persone rientrate nell’Isola negli ultimi giorni. Ho raccolto la disponibilità del governo nazionale che mi viene riferito, assumerà nelle prossime ore decisioni importanti. La Sicilia condivide il percorso di gestione unitaria della crisi ed è convinta, ora più che mai, che è questo il tempo in cui ognuno è chiamato ad assumere forti responsabilità davanti ai cittadini”. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.