Coronavirus, Razza: ”Accogliamo due malati del nord in Sicilia”

Due malati di coronavirus di Bergamo sono stati trasferiti in Sicilia per essere curati. Lo ha confermato l’assessore alla Sanita’ della Regione Siciliana, Ruggiero Razza. “L’Italia – ha detto nel corso di un punto stampa a Messina – e’ una e indivisibile. Questo e’ un segnale che alla Sicilia e’ stato chiesto e che non ha avuto nessuna difficolta’ a dare. Ovviamente quello che chiediamo allo Stato e’ una distribuzione celere e immediata dei dispositivi di protezione individuale per i medici, che ci consenta di poter fare lavorare tutti in sicurezza, e la equa redistribuzione dei ventilatori per aumentare i nostri reparti di rianimazione”. (AGI)