Fase 2 in Sicilia, Cannata (Fdi): ”Sicurezza ma anche riapertura attività commerciali”

“Ho depositato all’Ars con il gruppo Fdi un ordine del giorno, di cui sono prima firmataria, che punta alla riapertura delle attività commerciali al dettaglio, abbigliamento, calzature, bar e ristoranti, centri estetici, parrucchieri e toilettatura animali in anticipo rispetto alle previsioni del Dpcm del 26 aprile 2020 e che impegna il governo regionale a farsi carico dell’istanza con il governo centrale, chiaramente garantendo ogni misura di contrasto al covid-19. Riaprire in Sicilia le attività commerciali non significa abbassare la guardia in termini di sicurezza del contagio, ma impegnarsi a rispettare le regole che verranno stabilite per continuare a contenere il virus. Ritengo sia prioritario concedere una boccata d’ossigeno agli imprenditori delle attività individuate e agli stessi cittadini che necessitano dei servizi per la cura della persona, per la cura degli animali e per ritornare alle pratiche conviviali con il rispetto degli opportuni accorgimenti”. Lo ha scritto su Facebook al deputata regionale di Fratelli d’Italia Rossana Cannata.