Dl Rilancio, bozza: bonus 80% per spese riapertura in sicurezza attività

“In riferimento alle spese di investimento necessarie per la riapertura in sicurezza delle attività economiche è previsto un credito di imposta dell’80% delle spese sostenute nell’anno 2020”. E’ quanto prevede la bozza del Dl Rilancio “Il credito d’imposta è cumulabile con altre agevolazioni per le medesime spese, comunque nel limite dei costi sostenuti ed è utilizzabile esclusivamente in compensazione ed è cedibile ad altri soggetti, compresi istituti di credito e altri intermediari finanziari, con facoltà di successiva cessione del credito”. La platea dei soggetti possibili beneficiari del credito d’imposta sono gli operatori con attività aperte al pubblico, come bar, ristoranti, alberghi, teatri e cinema. (LaPresse)