Appalti sanità, Miccichè: mai sponsorizzato Damiani

“Se un solo organo di informazione si permettera’ di scrivere che io sono lo sponsor del signor Damiani, tramite mio fratello Guglielmo, che nella sua vita non mi ha mai fatto una telefonata per sponsorizzare ne’ Damiani, ne’ altri, subira’ una denuncia penale e civile per risarcimento danni. Mi sono scocciato di sopportare organi di stampa che, leggendo nell’ordinanza del gip il tentativo non riuscito di farsi sponsorizzare da me, scrivono tutto il contrario, affermando che io sarei lo sponsor di Damiani”. Lo dice il presidente dell’Ars, Gianfranco Micciche’, in merito agli arresti nell’ambito della sanita’ avvenuti stamattina. (ANSA).