Migranti, OceanViking chiede evacuazione di 44 persone che ”minacciano atti violenti e autolesionistici”

“La #OceanViking ha richiesto alle autorita’ italiane e maltesi l’evacuazione medica immediata di 44 persone: sono in stato di disagio mentale acuto, minacciano atti autolesionistici e violenti, esprimono intenti suicidiari”. Lo ha detto, su Twitter, la Ong Sos Mediterranee che in un tweet precedente ha descritto la situazione della nave: “Adesso – si legge nel tweet – e’ estremamente tesa. Molti dei sopravvissuti sono in fortissimo disagio psicologico, minacciano autolesionismo. Un uomo ha tentato il suicidio oggi. La sicurezza di sopravvissuti ed equipaggio e’ minacciata. Serve un porto sicuro subito”. La nave con a bordo i migranti e’ in viaggio verso Lampedusa (ITALPRESS)