Migranti: 19 tunisini arrestati ad Agrigento e messi ai domiciliari nel centro d’accoglienza di Siculiana

Undici tunisini sono stati arrestati perche’ tornati a Lampedusa (Agrigento) nonostante il decreto di espulsione e 8 perche’ rientrati in Italia nonostante i respingimenti. Sono in totale 19 i nordafricani che sono stati bloccati dalla Squadra Mobile della Questura di Agrigento e messi ai domiciliari nel centro d’accoglienza Villa Sikania di Siculiana (Agrigento). (ANSA)