Sub di Licata si immerge nell’Agrigentino, corpo ritrovato a nel Ragusano dopo 4 giorni di ricerche

E’ stato ritrovato, dalla Capitaneria di porto, a Scoglitti (Rg) il cadavere del cinquantunenne di Licata (Ag), Antonino Cammilleri, disperso in mare da quattro giorni. Il sub era stato inghiottito dalle alte onde nel tratto di mare di fronte alle Balatazze di Licata. Per giorni sono state effettuate le ricerche dalla Capitaneria di porto, con motovedette ed elicottero, dai volontari della Protezione civile e dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Palermo. (ANSA)