Elezioni a Realmonte, spunta la terza lista: Antonino Giarrizzo candidato sindaco

“La mia candidatura è nata con gli amici che si spenderanno con me candidandosi al consiglio comunale. Per risollevare il nostro paese e risolvere i problemi economici che lo attanagliano ormai da diversi anni, noi crediamo di avere trovato la medicina per poter guarire la nostra economia, basando l’operato della nostra amministrazione sulla creazione di posti di lavoro, con la gestione in house di tutti i servizi comunali, compresa la gestione diretta dei servizi che si renderanno ai turisti dopo che si chiederà alla procura della repubblica, come mio primo atto amministrativo, la gestione pubblica della Scala dei Turchi, su questo si basa e si sviluppa il nostro progetto politico”.
Lo dice Antonino Giarrizzo, sindacalista della Cgil, annunciando la sua candidatura a sindaco di Realmonte. “Realmonte Libera – Giarrizzo Sindaco” il nome della lista che ha già inaugurato la pagina Facebook. “Ritengo che con la nostra discesa in campo – aggiunge Giarrizzo – Realmonte abbia oggi una possibilità unica e cioè cambiare radicalmente mentalità sulle logiche politiche del passato poiché, se ci sarà data la possibilità lavoreremo giorno e notte, pur di riuscire a risolvere i problemi che affliggono ormai da troppo tempo il nostro paese e per i quali molti giovani che sono nati, si sono formati e sono cresciuti nella nostra terra non trovando un’occupazione stabile sono costretti ad emigrare al nord o addirittura all’estero”.
Salgono così a tre i candidati sindaco alle elezioni amministrative del 4 e 5 di ottobre a Realmonte. Gli altri due sono: Sabrina Lattuca, avvocato, sostenuta dalla lista civica “Realmonte per sempre” e di Salvatore Putrone, geologo, appoggiato dalla lista civica “Leali per Realmonte – Scriviamo una nuova storia”.