Mafia, Di Matteo: dubbi su volontà reale di combattere guerra

“Si cerca di far passare da troppe parti il messaggio che lo Stato ha vinto, ma ho dubbi sempre piu’ forti sulla reale volonta’ di combattere la guerra al sistema mafioso per vincere su tutti i fronti e per debellarlo definitivamente”. Lo ha detto il consigliere del Csm Nino Di Matteo, ad Agrigento, nel corso dell’incontro organizzato nel trentesimo anniversario dell’omicidio di Rosario Livatino. (AGI)