Migranti, Di Maio: ”Tunisini non hanno diritto di venire”

“Torno alla carica con i tunisini. Siamo sempre stati un Paese accogliente e continueremo ad esserlo, ma i tunisini non hanno alcun diritto di venire in Italia perche’ non fuggono da guerre e persecuzioni”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, rivolgendosi al prefetto di Agrigento, Maria Rita Cocciufa, che lo ha salutato al suo arrivo in piazza a Casteltermini. dove si trova per la campagna elettorale “Chi viene illegalmente, sara’ rimpatriato, la Tunisia – ha aggiunto Di Maio – e’ un Paese amico e lavoreremo insieme in questa direzione”. (ANSA)