Consiglio ministri: impugnata legge Sicilia materia finanziaria

Il Consiglio dei ministri ha deciso di impugnare la legge della Regione siciliana n. 23 del 14/10/2020, recante “Modifiche di norme in materia finanziaria”, in quanto l’articolo 2, che modifica l’articolo 5 della legge regionale n. 13 del 2019 in materia di interventi finanziari in favore delle Citta’ metropolitane e dei liberi Consorzi comunali, distoglie risorse dalle finalita’ della norma originaria, volta a incentivare la realizzazione di nuove opere, ponendosi in contrasto con l’articolo 81, terzo comma, della Costituzione. (AGI)