Sicilia, Cordaro: nuova legge sul demanio marittimo dà risposte al settore

“Diamo finalmente risposte certe a un comparto particolarmente rilevante per il tessuto economico della nostra Regione, che e’ stato pesantemente provato dall’emergenza sanitaria”. Lo afferma l’assessore al territorio e ambiente della Regione Siciliana, Toto Cordaro, dopo l’approvazione della legge sul demanio marittimo. “È una norma – prosegue il componente del governo Musumeci – che consente di raggiungere obiettivi importanti in tema di certezza del diritto, di trasparenza amministrativa e di buone pratiche, attraverso l’informatizzazione delle procedure e la tutela degli utenti”. La legge introduce importanti novita’ in tema di rilascio e rinnovo delle concessioni regionali e ribadisce il principio della libera fruizione del demanio marittimo, prevedendo l’obbligo per i concessionari di consentire il passaggio “libero e gratuito” delle aree in concessione per raggiungere la battigia, anche al fine della balneazione. (Dire)