Sicilia, 35 milioni contro il dissesto idrogeologico

“Abbiamo stanziato, nella manovra di bilancio 35 milioni per assumere tecnici e personale qualificato a tempo determinato per l’attuazione dei piani anti-dissesto idrogeologico”. Lo dice la deputata Roberta Alaimo del Movimento 5 Stelle. “Un’importante misura inserita per sbloccare i fondi stanziati in questi anni a favore dei soggetti attuatori (comuni, citta’ metropolitane, consorzi, regione, protezione civile) sul contrasto al dissesto idrogeologico e la messa in sicurezza del nostro territorio”. “Grazie a questo finanziamento voluto fortemente dal noi siciliani del MoVimento 5 Stelle, – conclude – si potranno assumere rapidamente le figure mancanti anche attingendo dalle graduatorie vigenti, e anche di altre amministrazioni”. (ANSA)