Dodicenne dona i suoi risparmi alla Croce Rossa di Caltanissetta

Ha commosso tutti la lettera di Mario, bimbo di 12 anni che quest’anno, a Natale, ha deciso di donare i suoi risparmi alla Croce di Caltanissetta. “In occasione delle festivita’ natalizie – ha scritto – considerato il momento particolare in cui ci troviamo, ho pensato di devolvere alle persone piu’ bisognose, da voi assistite, questa somma frutto dei miei risparmi. Spero che magari possa servire ad aiutare qualche mio coetaneo non fortunato come me. Vi ringrazio e vi auguro buone feste”. Il ragazzino, che frequenta la seconda media, accompagnato dai suoi genitori, ha consegnato soldi e letterina al presidente della Cri Nicolo’ Piave. “I soldi – spiega Piave – li utilizzeremo per comprare dei giocattoli a qualche famiglia che abbiamo gia’ individuato. E questo e’ il nostro Natale. Donare e’ piu’ bello che ricevere. Mario rappresenta simbolicamente tutti i volontari che in questo periodo hanno donato il loro tempo, i loro risparmi, la propria competenza per gli altri”. (ANSA)