Covid, sindaco di Messina: ”Musumeci non fa nulla su posti letto”

“Musumeci ha fatto benissimo ad incontrare i prefetti per chiedere maggiori controlli, tuttavia allo stesso tempo pero’ dovrebbe intervenire sul suo assessore alla sanita’ per capire perche’ non ha aumentato, come previsto dalla legge, i posti letto in terapia intensiva a Messina”. A dirlo oggi durante la sua diretta Facebook il sindaco di Messina Cateno De Luca che ha aggiunto: “La determinazione in zona rossa della Sicilia e’ provocata dall’aumento dei contagi per cattivi comportamenti dei cittadini, ma anche dalla disponibilita’ di posti Covid nelle terapie intensive. Ricordo che per la media per legge dei posti letto Messina e provincia non dovrebbero essere di 52 posti letto Covid ma 86. Questi posti letto – ha concluso il sindaco di Messina – dovevano essere realizzati in tempo ma cosi’ non e’ stato, quindi se la Regione e’ zona rossa la colpa e’ di Musumeci e Razza”. (ANSA)