Ordigno artigianale lanciato su peschereccio, non esploso

Un piccolo ordigno artigianale e’ stato lanciato su un peschereccio che si trovava ormeggiato al Porto di Siracusa. Gli artificieri della polizia di Catania si stanno occupando di recuperarlo per poi farlo brillare. Forse solo per una fortuita casualita’ la bomba non e’ esplosa. La polizia ha sentito i pescatori in servizio su quella barca. Gli investigatori stanno acquisendo le immagini degli impianti di videosorveglianza della zona, alle porte del centro storico, per cercare di individuare elementi utili. Il peschereccio si trova vicino a un distributore di carburante per i natanti. (ANSA)