Sicilia, Ars vota proroga provvisorio fino al 30 aprile

L’Ars ha appena votato la proroga fino al 30 aprile dell’esercizio provvisorio. Subito dopo il presidente Gianfranco Micciche’ ha rinviato i lavori a martedi’ alle 11, anche c’e’ attesa per l’esito dei tamponi rapidi in corso a Palazzo su deputati e personale e soprattutto per quello molecolare gia’ effettuato dal ragioniere generale della Regione, il cui autista ha contratto il virus. (ANSA)