Rap, Miliziano: ”Mi rimetto alle decisioni che saranno assunte dagli organi competenti”

“In relazione alla nota del capo di gabinetto Sergio Pollicita, nel prendere atto delle considerazioni giuridiche esposte, mi rimetto alle decisioni che saranno assunte dagli organi competenti. Ritengo opportuno precisare che lo svolgimento dei fatti che hanno indotto il sindaco a procedere alla mia nomina, e’ stata connotata dal carattere della imprevedibilita’ e dalla conseguente urgenza con il quale il sindaco si e’ determinato anche al fine di dare continuita’ alla gestione aziendale”. Lo scrive in una nota l’amministratore unico di Rap Maurizio Miliziano. “A riguardo non posso che ringraziarlo per la fiducia che mi e’ stata accordata evidenziando che le dichiarazioni da me rese corrispondono, in tutto e per tutto, alla realta’ dei fatti con gli incarichi a me conferiti e che non ho inteso occultare ne’ nascondere l’ipotesi di inconferibilita’ oggi comunicatomi – aggiunge Miliziano – Manifestando la mia disponibilita’ ad adeguarmi a quanto rappresentato e alle decisioni che verranno poste in essere dagli organi competenti”. (ANSA)