Tenta di aggredire la moglie ma viene bloccato dai figli, denunciato trentenne di Ribera

Ha tentato di aggredire la moglie ma è stato bloccato dai figli di 8 e 4 anni. Un autista 30enne è stato denunciato a Ribera, nell’Agrigentino, dai carabinieri intervenuti ieri pomeriggio nell’abitazione della coppia per l’ennesima violenta lite. Giunti sul posto i militari hanno accertato che poco prima l’uomo aveva cercato di colpire con una cintura di cuoio la moglie, una casalinga di 32 anni, ma i figli della coppia si erano frapposti tra i due a difesa della madre, evitando così che la lite degenerasse. Agli investigatori dell’Arma la donna ha raccontato di essere vittima di minacce e aggressioni da parte del marito violento già dal 2012. L’uomo è stato denunciato a piede libero e allontanato in via precauzionale dalla casa familiare. (Adnkronos)