Vino, Tasca d’Almerita riparte dagli Usa: accordo con Trinchero Family Estates

Tasca d’Almerita riparte dagli Usa, mercato chiave per la viticoltura italiana, siglando un accordo con Trinchero Family Estates, operatore di primo piano nell’importazione e distribuzione di prestigiose etichette internazionali nel mercato statunitense. Dal Gennaio 2022, Trinchero Family Estates distribuirà negli Usa i vini di Tenuta Regaleali, da quasi duecento anni simbolo della storia enologica siciliana e pioniera nelle condotte sostenibili. Lo rende noto la casa vinicola. L’accordo costituisce un passaggio fondamentale per Tasca d’Almerita e per le sue strategie internazionali, oltre che il termine della storica collaborazione con Winebow, società fondata da Leonardo Lo Cascio che, negli ultimi 30 anni, ha contribuito a costruire il mercato del vino italiano negli Stati Uniti.

”Si apre per noi un nuovo capitolo, molto importante – dichiara Alberto Tasca, Ceo Tasca d’Almerita. Il rapporto con i nostri importatori nel mondo è da sempre improntato a una visione di lungo termine; inutile sottolineare quanto sia cruciale relazionarsi nel modo giusto con i mercati e riuscire a trasferire anche all’estero gli sforzi quotidiani in vigna e produzione. Per questa ragione, è stata determinante nella scelta di un nuovo partner l’affinità di valori tra Tasca d’Almerita e la famiglia Trinchero”. (Adnkronos)