Favara, protocollo tra Comune e Unione ciechi per ”garantire integrazione delle persone con disabilità”

”Garantire l’integrazione dei soggetti con disabilità, con un costante dialogo tra gli enti pubblici e le associazioni che si occupano della tutela dei loro diritti. E’ questo il fine del protocollo d’intesa firmato dalla Giunta di Favara nei giorni scorsi con l’Unione italiana ciechi e degli ipovedenti di Agrigento, che consentirà la realizzazione di un progetto sperimentale per l’inserimento di un ragazzo con disabilità visiva in un contesto formativo al Comune dove potrà spendere le proprie competenze e potenziare, dice il progetto, ‘l’integrazione sociale, privilegiando l’aspetto relazionale, come premessa di un efficace avvio alla responsabilità lavorativa e all’inclusione sociale’.
Tutto sarà a costo zero per l’ente”. Lo ha fatto sapere su facebook il sindaco di Favara Antonio Palumbo.