Da Malta a Pozzallo con 500mila euro nascosti nell’auto (VIDEO)

Stava importando denaro da Malta nascondendolo nella ruota di scorta della sua auto, ma dopo lo sbarco a Pozzallo (Ragusa) è stato scoperto dalla guardia di finanza e dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane. Si tratta di un catanese trovato in possesso di 500.000 euro. L’uomo ha dato segni di nervosismo durante i controlli dell’auto dopo il viaggio da Malta: nel bagagliaio è stato trovato un trolley pieno di blocchetti di banconote di diverso taglio in buste di cellophane non dichiarate al momento del fermo. A questo punto i finanzieri e i funzionari Adm hanno deciso di proseguire la perquisizione dell’auto, trovando altre banconote nascoste nella ruota di scorta. Alla fine la somma sequestrata è stata pari a 237.950 euro.