15 Giugno 2024
AmbienteCatania e Provincia

Etna: ripresa attività stromboliana dal cratere di sud-est

Dalle prime ore del mattino sull’Etna si osserva una debole attivita’ stromboliana dal cratere di sud-est. L’ampiezza media del tremore vulcanico, a partire dalle 8 e’ in graduale incremento, spiegano gli esperti dell’Osservatorio etneo dell’Ingv, pur mantenendosi allo stato attuale sul livello medio. Le sorgenti del tremore risultano localizzate al di sotto del cratere di sud-est, intorno ai 2800-2900 metri. L’attivita’ infrasonica risulta bassa e localizzata in prossimita’ del cratere Bocca nuova. (AGI)